Impianti di movimentazione e smistamento: quando la logistica è intelligente

Author: RedazioneGdl




Se le strutture nel nostro magazzino potessero parlare, ci racconterebbero molto più di quanto già sappiamo e potremmo mai immaginare sui flussi inbound ed outbound, permettendoci così di aumentare il livello generale di efficienza operativa.

Se potessero parlare tra di loro poi potrebbero – chissà! – magari anche realizzare da sole una certa ottimizzazione dei processi o quanto meno offrirci inimmaginabili indicazioni in questo senso.

Antonio Amadasi, CEO di OCM (Officina Costruzioni Meccaniche), conferma che siamo già oltre il “se”: l’azienda parmense, da oltre quarant’anni nel settore della meccanizzazione industriale, propone infatti già oggi impianti per la movimentazione automatizzata e lo smistamento della merce che si possono definire “intelligenti”.

“Le nostre soluzioni di ultima generazione presentano un nuovo livello di interconnessione digitale – descrive Amadasi -. Alla possibilità di collegare rapidamente e facilmente i sing

Read more, visit source